.
Ipermedia e Locative Media. Cronologia, semiotica, estetica

Autore: Riccardo Finocchi

Titolo: Ipermedia e Locative Media. Cronologia, semiotica, estetica.

Edizioni Nuova Cultura

Collana di Semiotica

(diretta da Isabella Pezzini)

Pagine: 120

Formato: 14 x 20 cm

Illustrazioni: b/n

Anno: 2016

ISBN Cartaceo: 9788868126841

ISBN Digitale: 9788868126933

Prezzo di copertina: cartaceo 14 euro; Pdf 7 euro.


Ci troviamo immersi in un quotidiano popolato da media digitali, potremmo dire che ogni attimo della nostra attività giornaliera è accompagnato dalle tecnologie di comunicazione web/digitali geolocalizzate (locative media): smartphone, tablet, computer potatili, navigatori satellitari, e poi, futuribili o attuali, google glass e smartwatch (orologi web based). Strumenti da cui è possibile trarre grandi quantità di informazioni che impattano decisamente sulle attività quotidiane degli individui e contribuiscono a una modificazione profonda delle forme di vita. Proprio all’analisi di questo complesso sistema ipermediale e degli effetti sulla nostra vita di esseri umani è dedicato questo volume.


Riccardo Finocchi insegna Teoria e tecnica del linguaggio audiovisivo presso la LUMSA di Roma e Comunicazione multimediale presso l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale. Si occupa da diversi anni delle intersezioni tra semiotica ed estetica. Tra i suoi lavori No reflex. Semiotica ed estetica della fotografia digitale (con A. Perri, Roma 2012); la curatela del numero monografico di “Carte semiotiche” Strategie dell’ironia nel web (Firenze 2016) e di Parole chiave della nuova estetica (con D. Guastini, Roma 2011); oltre a saggi e articoli su riviste scientifiche e miscellanee.

 
templates/ip/images/menu15